FILMMAKER: LA PROFESSIONE DEL FUTURO

 

5315a4ef1f3992f145daaebf322f8ccc.jpg Essere registi indipendenti adesso è possibile: attraverso il corso di DIGITAL FILMMAKER ogni allievo imparerà i trucchi del mestiere per diventare un vero professionista dell’immagine. Dalla scrittura alla regia, dalla post produzione alla distribuzione, i futuri registi potranno lavorare da “indipendenti” sia sul mercato italiano che internazionale. 

 

Il corso per “FILMAKER”, organizzato dall’Accademia Rosebud, è rivolto principalmente a quanto siano interessati ad intraprendere la carriera di registi indipendenti,ovvero registi in grado di realizzare un progetto audiovisivo in completa autonomia professionale,partendo dalla scrittura del soggetto fino ad arrivare all’edizione completa di quanto realizzato. Il corso è strutturato attraverso delle lezioni teoriche,all’interno delle quali l’allievo acquisità le più importanti nozioni relative alla scrittura,alla produzione e alla regia di un film,oltre da una serie di ore all’interno delle quali l’allievo si eserciterà tecnicamente nell’utuizzo della telecamera digitale fino alla realizzazione di uno short collettivo concordato con il docente di regia. Il corso ha una durata complessiva di 150 ore di lezioni teoriche-pratiche.Le lezioni,per agevolare tutte le persone che durante la settimana lavorano o studiano,si svolgono nel week-end,sfuttando il sabato e la domenica.La formula “week-end” è stata pensata anche e sopratutto per coloro che provengono da regioni lontane dal Lazio e che hanno la possibilità di soggiornare a Roma. Durante il corso,l’allievo imparerà a scrivere il soggetto e la sceneggiatura di uno short curandone la regia,la fotografia e l’edizione.In particolar modo,al fine di offrire al futuro Filmaker una formazione professionale il più comopleta possibile,verranno impartire le seguenti materie: Tecnica del linguaggio cinematografico, Tecnica della regia cinematografica, Tecnica della fotografia cinematografica, Tecnica della scrittura creativa, Elementi di produzione e distribuzione cinematografica, Tecnica di registrazione in presa diretta, Teoria e tecnica del montaggio Avid. Al termine del corso, ogni allievo, purche non abbia superato il 5 % delle assenze, riceverà un attestato di “Filmaker. (Costi e modalità di iscrizione in via di definizione).

FILMMAKER: LA PROFESSIONE DEL FUTUROultima modifica: 2008-04-12T17:27:10+02:00da moviereporter
Reposta per primo quest’articolo